Blog
Registrati

S5 Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.

Dopo il forte allungo del mese di dicembre, i principali mercati azionari mondiali stanno disegnando una congestione sui massimi di periodo e l'impressione è che stiano prendendo fiato prima di tentare un nuovo allungo rialzista.

Dal punto di vista operativo, in questo contesto di mercato la strategia consigliata è sempre quella dell'acquisto su debolezza, approfittando delle correzioni dei titoli che presentano gli ingredienti per fare bene: rialzo dei prezzi, forza relativa crescente e volumi sostenuti. 

Da sottolineare una notizia positiva ed una negativa per gli investitori italiani: la notizia positiva è che dopo tanti mesi di difficoltà, finalmente il nostro mercato si sta prendendo una rivincita e in questo momento è quello che presenta la maggiore forza relativa rispetto alle altre piazze finanziarie, grazie all'ottimo momento delle small caps ed al risveglio del settore delle banche. La notizia negativa invece è che la società di rating Dbrs ha tagliato il rating dell'Italia a "BBB".

 

Approfondiremo questi temi martedì 24 gennaio durante la video conferenza, serale e gratuita, intitolata "dove investire nel 2017".
Durante questa conferenza entrerò nel dettaglio di tutte le principali asset class e di ciascuna entrerò nel dettaglio delle strategie operative, sia in ottica trading che di investimento.
La conferenza tratterà quindi i seguenti argomenti: parcheggi di liquidità, obbligazioni, azioni, valute, materie prime e beni rifugio (oro e argento) e non mancheranno specifici approfondimenti dedicati a ETF, ETC e certificati.
Vi garantisco che non sarà una video conferenza in stile "marketing" ma sarà una serata davvero molto concreta, dove farò nomi, cognomi e codici isin di decine di prodotti finanziari !
La partecipazione è gratuita ma, poichè i posti sono limitati, è necessario registrarsi per tempo cliccando su questo link.


NB: la registrazione sarà disponibile dal giorno successivo solo agli iscritti alla conferenza e agli iscritti della mia mailing list.
Per chi non è iscritto, la registrazione sarà disponibile con qualche giorno di ritardo.

 

Wall street, che lunedì (16 gennaio) sarà chiusura per festività (Luther King day), congestiona sui massimi storici. 

sp500 15117 

 

Sui mercati finanziari sarà una settimana densa di importanti appuntamenti sul fronte eventi e dati macro economici, tra cui spiccano le conferenze di Mario Draghi e della Yellen, su cui saranno puntati i fari di tutti gli operatori a caccia di indiscrezioni su quelle che saranno le mosse future delle banche centrali:

eventi finanziari 15117

 

L'indice italiano Ftse Mib, dopo il forte allungo di dicembre, sta tirando il fiato e disegnando una fase di congestione sui massimi di periodo.
Dal punto di vista operativo è probabile che questo movimento sia propedeutico ad un nuovo allungo rialzista. 

ftse mib 15117

 

Tra i singoli titoli, punterei i fari principalmente sulle small caps, ossia i titoli a piccola e media capitalizzazione, che in questo momento sono quelli che offrono i maggiori spunti operativi: 

-Interpump: si porta oltre i massimi storici ma con volumi poco sostenuti. Il rischio falso segnale non è da scartare.
Valuterei un acquisto sul titolo solo in caso di "pull back"...

interpump 15117

 

-Technogym: rompe i massimi storici e genera un segnale di ingresso.
Chi non  è salito a bordo, può aspettare il pull back come prossimo punto di ingresso.

technogym 15117

 

Attualmente sono numerose le small caps che si trovano a contatto con i massimi storici, tra i principali segnalo: Datalogic, B&C Speakers, Cerved, Ima e Mutuionline.

Oltre ai titoli appena descritti, ce ne sono altri che presentano una buona combinazione tra prezzi e accumulo sui volumi e che sono da seguire con attenzione, come Banzai, Be, Bialetti, Bio on, Mondadori, Tas,   ...

banzai 15117

 

bialetti 15117

be 15117 

 

 

DOVE INVESTIRE NEL 2017 !
Martedì 24 gennaio
Video conferenza serale e gratuita: segna in agenda e prenota il tuo posto!

 dove investire nel 2017

© Riproduzione parziale o totale concessa con espressa citazione della fonte

 

I miei prossimi appuntamenti gratuiti, segnali in agenda

-Martedì 17 gennaio: Come affrontare i mercati nel 2017: è il momento di decidere !

-Martedì 24 gennaio: Dove investire nel 2017 !

 

Seguimi sui social!
Twitterfacebook logoYoutubeGoogle+

 

Buon trading

Gabriele

Bonus Certificate 300x250

newsletter 

GabrieleBellelliTrader, consulente finanziario indipendente e formatore

Opero su obbligazioni, azioni, ETF, certificati e derivati prevalentemente con ottica di breve e medio-lungo periodo; il mio approccio ai mercati finanziari è da "buon padre di famiglia", che punta al rendimento ma con un'attenta gestione del rischio di portafoglio.

Vuoi saperne di più? Clicca qui! Sono disponibile per interviste, conferenze e collaborazioni, contattami!

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Ai sensi e agli effetti dell’art. 187 ter della legge Draghi si precisa ad ogni effetto di legge che l’autore del presente articolo non è iscritto all’Ordine dei Giornalisti e che pertanto detiene, o potrebbe detenere, i valori mobiliari oggetto delle sue analisi. Inoltre questo sito, ed i suoi contenuti, non costituiscono un servizio di consulenza finanziaria o un consiglio operativo, né costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio, o a qualsivoglia forma di investimento. I risultati presentati non costituiscono alcuna garanzia relativamente ad ipotetiche performance future. Il sito ed i suoi contenuti hanno scopo puramente didattico, e chi scrive, nonostante abbia messo la massima cura nell’elaborazione dei dati e dei testi, declina ogni responsabilità su eventuali inesattezze dei dati riportati e chiunque investa i propri risparmi prendendo spunto dalle indicazioni riportate, lo fa a proprio rischio e pericolo. Si sottolinea inoltre che l’attività speculativa di trading e di investimento comporta notevoli rischi economici e pertanto il lettore è l’unico ed esclusivo responsabile di ogni sua decisione operativa.
Infine si sottolinea come i diritti di riproduzione, parziale o totale, dei contenuti del sito siano concessi solo dietro permesso scritto dell’autore e con espressa citazione della fonte.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.