Blog
Registrati

S5 Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.

Oggi voglio condividere con te un ottimo articolo, scritto dall'amico e collega Maurizio Mazziero, che descrive cosa sono gli ETF e ne illustra i principali vantaggi operativi !

Probabilmente conoscerai già i fondi comuni, forse la banca o il tuo promotore ti ha consigliato il loro acquisto spiegandoti che sono strumenti che attraverso la guida di un gestore investono in molti titoli: azioni o obbligazioni.

Bene, gli ETF sono simili ai fondi comuni.

 

Se esistono già i fondi comuni perché hanno inventato gli ETF?

Perché gli ETF permettono di abbassare di molto i costi di gestione, in quanto non hanno un gestore e il processo di investimento viene svolto automaticamente replicando la composizione dei maggiori indici di riferimento mondiali. Un indice è un paniere composto da un insieme di titoli, come quello americano del Nasdaq o quello italiano di Piazza Affari. Un ETF che investe su questi indici si rivaluta della stessa misura, ma con spese inferiori ai fondi comuni. Per comprendere in pieno il vantaggio degli ETF rispetto ai fondi di investimento, ti consiglio di leggere il mio articolo "come andare in vacanza gratis una settimana a New York" che, grazie ad un esempio concreto e reale, ti aprirà gli occhi su una realtà che ignoravi e che ti penalizza finanziariamente !

 

Ma, non essendoci un gestore che seleziona i titoli, con un ETF si guadagnerà meno di un fondo comune; giusto?

No, non è quasi mai così, secondo una ricerca dell MBRES, che è l'Ufficio Studi di Mediobanca, mediamente i fondi comuni negli ultimi 30 anni non sono stati in grado nemmeno di ottenere un rendimento uguale ai BOT.

 

Ma l’unico vantaggio di investire con gli ETF consiste nei costi più bassi?

No, ve ne sono altri: ad esempio quando compri un fondo comune non sai mai a quale prezzo lo hai acquistato, perché il numero di quote ti verrà comunicato dopo alcuni giorni; quando compri un ETF sai istantaneamente a quale prezzo lo paghi, perché viene contrattato in borsa come un’azione o un’obbligazione.
Quando vendi un fondo comune, ti devi recare in banca o chiamare il tuo promotore, ma non avrai la disponibilità dei soldi se non dopo alcuni giorni. Quando vendi un ETF i soldi saranno sul tuo conto dopo due giorni lavorativi; se vendi un ETF per acquistarne un altro i soldi sono subito disponibili perché anche l’ETF che compri lo paghi dopo due giorni.

 

Dove posso comprare un ETF?

Se sei cliente di una banca online, o hai una piattaforma per comprare azioni e obbligazioni, lo puoi fare direttamente da casa tua via Internet; l’acquisto o la vendita sono immediati.
Se sei cliente di una banca o della Posta, ma non hai una piattaforma, ti puoi recare allo sportello e dare l’ordine di acquisto e vendita.

 

Ma con gli ETF si acquistano solo azioni?

No, non solo. Gli ETF permettono di investire in azioni, obbligazioni, materie prime, valute, immobili; la gamma è molto ampia e solo alla Borsa di Milano sono disponibili più di 1.000 tra ETF ed ETC. Gli ETC sono ETF che investono in materie prime e che ti consentono di legare il tuo investimento al petrolio, al gas naturale, all’oro, ma anche al caffè, al cacao, al succo d’arancia, come nel film “Una poltrona per due”. Con gli ETC è possibile guadagnare anche dal ribasso di una materia prima, utilizzando gli ETC short.

 

Ma se nessuno mi consiglia, come posso scegliere l’ETF giusto?

Qui è richiesto un piccolo sforzo da parte tua, informarti un minimo su come funzionano questi strumenti e cercare di avere qualche semplice idea di investimento. Ti consigliamo di comprare sempre più di un ETF cercando di comporre un piccolo portafoglio diversificato.

 

 Ma se pensi che tutto questo richieda tempo, hai bisogno di approfondire o anche solo vuoi iniziare con il piede giusto ed essere subito operativo, ho la soluzione per te: ho infatti organizzato il corso Investire con gli ETF ed ETC che si svolgerà online a partire dal prossimo 25 ottobre, in cui ti insegnerò a conoscere gli ETF ed ETC, ed a costruire e a gestirne un portafoglio che sia al tempo stesso diversificato, profittevole ed a rischio contenuto !

 

I principali argomenti del corso:
-I 5 pilastri dell’investimento finanziario
-Gli ETF: caratteristiche e tipologie
-Gli ETF immobiliari
-Gli ETC e l'investire nelle materie prime
-Strategie di investimento
-Strategie di trading
-Criteri per la selezione degli ETF e degli ETC
-Criteri e metodi per costruire un portafoglio
-Metodi di gestione di un portafoglio
-La fiscalità
-Dove reperire le informazioni

 

Se vuoi consultare il programma completo, clicca su questo link !

Se invece desideri iscriverti subito, invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

   

  

Buon trading

Gabriele

Bonus Certificate 300x250

newsletter 

GabrieleBellelliTrader, consulente finanziario indipendente e formatore

Opero su obbligazioni, azioni, ETF, certificati e derivati prevalentemente con ottica di breve e medio-lungo periodo; il mio approccio ai mercati finanziari è da "buon padre di famiglia", che punta al rendimento ma con un'attenta gestione del rischio di portafoglio.

Vuoi saperne di più? Clicca qui! Sono disponibile per interviste, conferenze e collaborazioni, contattami!

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Ai sensi e agli effetti dell’art. 187 ter della legge Draghi si precisa ad ogni effetto di legge che l’autore del presente articolo non è iscritto all’Ordine dei Giornalisti e che pertanto detiene, o potrebbe detenere, i valori mobiliari oggetto delle sue analisi. Inoltre questo sito, ed i suoi contenuti, non costituiscono un servizio di consulenza finanziaria o un consiglio operativo, né costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio, o a qualsivoglia forma di investimento. I risultati presentati non costituiscono alcuna garanzia relativamente ad ipotetiche performance future. Il sito ed i suoi contenuti hanno scopo puramente didattico, e chi scrive, nonostante abbia messo la massima cura nell’elaborazione dei dati e dei testi, declina ogni responsabilità su eventuali inesattezze dei dati riportati e chiunque investa i propri risparmi prendendo spunto dalle indicazioni riportate, lo fa a proprio rischio e pericolo. Si sottolinea inoltre che l’attività speculativa di trading e di investimento comporta notevoli rischi economici e pertanto il lettore è l’unico ed esclusivo responsabile di ogni sua decisione operativa.
Infine si sottolinea come i diritti di riproduzione, parziale o totale, dei contenuti del sito siano concessi solo dietro permesso scritto dell’autore e con espressa citazione della fonte.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.